Passaporto Orobie

Passaporto Orobie

Un passaporto per documentare il viaggio emozionante tra le bellezze naturalistiche del Sentiero ad anello delle Orobie Orientali che parte e arriva ad Ardesio: la nuova iniziativa promossa da Vivi Ardesio, CAI Sezione di Bergamo, CAI Alta Valle Seriana, Visit Bergamo, Provincia di Bergamo e PromoSerio partirà il prossimo anno ma i passaporti sono già pronti e saranno presentati ufficialmente la prossima primavera, dopo la presentazione alla Fiera Alta Quota.

Un’iniziativa importante frutto della sinergia di diversi enti che hanno fatto squadra con l’obiettivo di promuovere il Sentiero ad anello invitando gli escursionisti a percorrerlo in tutta la sua bellezza usufruendo anche del nuovi servizio transfer recentemente attivato.

Il passaporto, stampato in formato tascabile, sarà nominale e dovrà essere ritirato e attivato presso l’ufficio di Vivi Ardesio prima di avventurarsi nel meraviglioso Sentiero e collezionare poi ad ogni tappa, ovvero ad ogni rifugio incontrato, il relativo timbro.

 


 

 

Sono otto i rifugi che partecipano all’iniziativa:

  • Alpe Corte
  • Laghi Gemelli
  • Calvi
  • Baroni
  • Merelli al Coca
  • Curò
  • Albani

Nel passaporto, per ogni rifugio, anche un piccolo spazio per appuntare data del passaggio e ricordi. Completato l’itinerario si potrà ritirare sempre nell’ufficio di Vivi Ardesio il certificato che attesta il completamento dell’impresa alpinistica.

 


 

Per ulteriori informazioni

– Percorsi Montani da Ardesio e Valcanale
– Visita il sito ufficiale dell’ Anello delle Orobie
– Per una guida interattiva del Sentiero delle Orobie visita il sito www.valseriana.eu
– Per la mappa dettagliata visita il Geoportale del CAI di Bergamo.
– Iniziativa di Investimenti Orobie Ring